Minori soli: la Casa Dei Puffi

Nasce alla periferia Est di Milano il primo progetto italiano di Azul Onlus.

La Casa dei Puffi ha un nome allegro come quello di un asilo, ma è una casa di accoglienza per bambini. Luca, Andrea, Giulia e Laura sono i nomi di fantasia dei suoi quattro ospiti. Bambini dai quattro agli undici anni che hanno alle spalle storie drammatiche di abbandono e di maltrattamento.

Non sono fratelli ma condividono tutto, dai giocattoli ai vestiti. Sono soli, i loro genitori non possono o non vogliono occuparsene. Si prendono cura di loro tre educatori, che condividono il compito più difficile: rendere meno dolorosa la mancanza di una famiglia.

E poi ci siamo noi di Azul, che facciamo visita ai bimbi tutte le settimane. Li portiamo in gita, a teatro o a mangiare una pizza. Spesso riusciamo a portare dei giochi e ad aiutarli con i compiti. Insomma, siamo diventati amici!

Il nostro impegno è fare il possibile per permettere a questi bambini cose semplici, come può esserlo una passeggiata al parco o la compagnia di qualche amico. Cose che tutti i bambini avrebbero diritto di avere, ma che per i quattro “puffi” ha il sapore della conquista.

Sei qui: Home Cosa facciamo Progetti La Casa dei Puffi